venerdì 23 marzo 2012

MAGRONE, ARMATURE e altre cose

Questa striscia grigia, lucida, che pare una pista di automobiline elettriche si chiama MAGRONE.
Direte voi " AAAAHHHH! ....E quindi????".
Quindi per una che è a dieta da una vita, combatte con il proprio girovita uguale a nono mese di gravidanza, sentire che nella propria casa c'è una parte che è definita MAGRONE è oltremodo offensivo!
Come quella volta che la lombosciatalgia di una sedentaria pigrona come me, mi costrinse a una  serie sedute di fisioterapia. Al primo incontro la fisioterapista, un donnone massiccio di una certa età (scoprii di lì a poco che aveva una figlia della mia età), dopo avermi fatto fare una serie di movimenti e manipolato un pò dichiarò solennemente che avevo il PICCOLO GLUTEO contratto. Io, rimasi un attimo interdetta. E poi preso il coraggio a 2 mani ( l'imponenza di quella donna metteva molta soggezione persino a un camionista rumeno: con una sberla avrebbe atterrato Ercole, Maciste e Ciclope in un colpo solo) dissi con tono incredulo : " PICCOLO GLUTEO? Ma a me piccolo gluteo non me lo aveva detto mai nessuno! " . Questo scatenò la sua ilarità cupa e mi minacciò con tono materno di prendermi  a calci in culo se osavo sparare altre cazzate del genere, continuando con una spiegazione precisa sui muscoli umani, partendo naturalmente dall'esatta posizione del PICCOLO GLUTEO. Fatto sta, che a me 'ste parole non mi vanno giù! Magrone, piccolo gluteo...insomma ...
Quindi vedere che sto MAGRONE viene inesorabilmente coperto da armature di ferro e quintali di cemento, un pochino di godimento me lo provoca.






Con una betoniera,  un paio di uomini esperti nel governarla e una tonnellata di cemento che volando riempie le sagome posizionate sopra il MAGRONE, tutto procede e si eleva, si incastrano i ferri, si modellano le forme. La magia del lavoro umano che sapientemente mette insieme migliaia di anni di esperienza, mi affascina molto e non mi stanca mai( per forza io sto a guardare,e gli altri lavorano!!! Tipico: all'italiana!!!)


Ora non mi resta che perseverare nel cercare di eliminare tutto il necessario per poter far dire a tutti che i miei muscoli sono sodi e PICCOLI e naturalmente belli...
...perchè ....i sogni son desideriiiiii di felicitaaaaà.....

Nessun commento:

Posta un commento